Installare un sistema di riproduzione veicolare

13 09 2007

Al di là di quello che possiamo pensare, non basta conoscere la piedinatura di un componente o la mappatura delle sue connessioni, per poter dire di essere in grado di installarlo correttamente. Dietro a tutto ciò che eseguiamo sulla nostra vettura, deve esserci una certa consapevolezza, o si rischiano danni irreparabili. Non pensiate che di seguito, in poche frasi, si possano enenciare “I dieci comandamenti del piccolo installatore”. Chiunque vi venga a confidare qualche semplice formula magica o aforisma tanto per stupirvi, probabilmente ne sa quanto voi. In questo contesto, avrete notato, che quasi mai si da qualcosa per scontato, quasi mai si generalizza, quasi mai si analizza un fenomeno od un concetto “all’acqua di rose”. Quindi, armatevi di tempo e pazienza, perchè gli aspetti da tener da conto (e qui inserisco solo i principali) sono numerosi e piuttosto complessi.

Pronti?

Via!

Queste “regole” sono formulate per promuovere la longevità e la durata del sistema. L’automobile è un ambiente avverso a riguardo del sistema audio. Il calore, le vibrazioni, i componenti chimici aggressivi e altri fattori sono costantemente all’opera per minare il lavoro anche dell’installatore più coscienzioso. Se nell’installazione di un veicolo ci sono elementi malamente eseguiti o persino pericolosi, questi devono essere sottolineati e risolti al più presto. Tutti i dispositivi di sicurezza (inclusi ma non limitati ad air bag, cinture di sicurezza, spostamento o rimozione dei sedili, anteriori o posteriori) NON devono essere modificati o rimossi in alcun modo.

SISTEMA AD UNA SOLA BATTERIA

SISTEMA A DOPPIA BATTERIA (1)
Batteria principale sotto il cofano e batteria supplementare in un vano separato

SISTEMA A DOPPIA BATTERIA (2)
Entrambe le batterie installate sotto il cofano

SISTEMA A TRIPLICE BATTERIA (1)
Batteria principale sotto il cofano e due batterie supplementari in vani separati

SISTEMA A TRIPLICE BATTERIA (2)
Batteria principale sotto il cofano e due batterie supplementari installate in vani separati con amplificatori multipli

Batterie correttamente areate
Le batterie installate nel veicolo, a prescindere dal modello, devono avere un’adeguata ventilazione esterna per prevenire la possibile formazione di idrogeno nei momenti di ricarica. Le batterie installate sotto il cofano della maggior parte dei veicoli sono adeguatamente ventilate. Modifiche alla collocazione di fabbrica delle batterie non devono impedire lo scarico dei fumi. Gli involucri delle batterie devono essere adeguatamente areati per prevenire la formazione di fumi al loro interno. E’ richiesto un diametro minimo di scarico di 1/4 pollici. L’uscita di aerazione esterna al veicolo deve essere disponibile per l’ispezione.

Dispositivi di sicurezza del veicolo non compromessi
In questa sezione analizziamo: cinture di sicurezza, air-bag (se il veicolo ne è provvisto di serie), integrità del supporto sedile, imbottitura del cruscotto, specchietti
retrovisori, visibilità generale verso l’esterno e accesso ai comandi del veicolo (acceleratore, freni, frizione, sterzo, freno a mano, indicatori di direzione, luci ecc.).

Attivazione sicura del sistema durante la guida
Il funzionamento del sistema (regolazione del volume, selezione delle tracce, accensione/spegnimento) non deve comportare irragionevoli distrazioni dalla strada. La posizione e l’orientamento dei comandi sopra citati nonché la visibilità del display, determineranno se il sistema è di sicura attivazione durante la guida. Ad esempio il display delle tracce posto tra le imbottiture inferiori dei sedili anteriori sarebbe considerata una distrazione eccessiva. Inoltre, gli elementi motorizzati (frontalini ecc. e attuazioni artigianali) devono essere progettati in modo da non interferire con le operazioni di sicurezza del veicolo.

Corretta misura del cavo di alimentazione
Per entrambe le polarità sono richiesti cavi dal diametro adeguato. Questa è la tabella con cui effettuare il calcolo della sezione:

Fusibili del cavo di alimentazione appropriati
Tutti i componenti elettronici presenti nell’installazione devono essere protetti individualmente con fusibili del valore adatto. I fusibili montati sul telaio dell’impianto elettronico sono conformi a richiesta. Tutti i fusibili (ad eccezione delle unità di sorgente e dei processori, montate nel cruscotto del veicolo) devono essere subito accessibili entro 30 secondi con la possibilità di sostituirli entro e non oltre 5 minuti. Gli elementi di installazione Motorizzati-Personalizzati devono essere protetti da fusibile individualmente, a meno che due o più motori vengano usati per attivare lo stesso cassetto o rack, in questo caso è accettabile un fusibile unico per più motori. Elementi di illuminazione multipli possono essere protetti con fusibile singolo. Tutti i cavi del sistema collegati al morsetto positivo della batteria devono essere protetti con fusibile entro 18 pollici di lunghezza del cavo dal morsetto della batteria e prima che il cavo di alimentazione passi attraverso qualsiasi metallo o altro materiale conduttivo. Eccezione: gruppi di batterie collocate a distanza ravvicinata (ad esempio connessioni a meno di 18 pollici) possono essere considerati una sola batteria e i cavi tra di esse non vanno protetti.

Protezione appropriata di tutti i cavi
Tutti i cavi devono essere isolati da un’ulteriore guaina protettiva, oltremodo quelli passanti attraverso un pannello di metallo, i quali dovranno essere protetti maggiormente anche da un occhiello non conduttivo in gomma in corrispondenza del passaggio. Sono inclusi i cavi degli altoparlanti e/o dell’impianto antifurto che si indirizzano dentro le portiere.

Terminazione appropriata di tutti i cavi
Se posizionati in ambienti potenzialmente corrosivi, tutti i collegamenti dei cavi e/o i cablaggi ai terminali devono essere terminati in modo appropriato e protetti da corrosioni. Inoltre, tutte le superfici e tutti i collegamenti DC +12V devono essere coperti in modo sicuro con materiale isolante (termoretraibile o equivalente).

Integrità dell’installazione: cablaggio
Tutti i cavi interni non devono essere visibili. Tutti i cavi devono essere fissati e sistemati con intervalli regolari (ogni 5/6 pollici – 13/15 cm ca) in modo da non interferire con la meccanica delle aree in cui sono installati. I cablaggi posizionati sotto il cruscotto non devono essere visibili da una qualsiasi posizione seduta. L’intero cablaggio del sistema (inclusi crossover, staffe ecc.) deve essere fissato e ordinato. Tutti i collegamenti devono essere sistemati lontano da o ben protetti da componenti o aree che rechino disturbi potenziali, elementi di riscaldamento o qualsiasi altro elemento dannoso, quali collegamenti esistenti del veicolo, computer di emissione, condotto di aerazione, ventole ecc.

Integrità dell’installazione: unità di sorgente
E’ necessario anche dare importanza alla qualità dell’installazione fisica della/e unità di sorgente all’interno del veicolo (per radio estraibili rimuovere la radio e verificarne la stabilità della plancia). Non devono essere avvertibili movimenti eccessivi. L’intero pannello del cruscotto e/o la relativa rifinitura devono combaciare perfettamente. Ad esempio, se un lettore CD è montato perfettamente nel cruscotto, ma il caricatore è allentato nel bagagliaio, questo non va bene! Mi raccomando…

Integrità dell’installazione: amplificatori
Gli amplificatori devono essere saldamente montati in aree di facile accesso, con raffreddamento/ventilazione adatti, e facilità di sostituzione e manutenzione. La cura dedicata alla struttura di montaggio degli amplificatori, che segue una logica ovvia nel passaggio dei cavi, resistenza al furto e autoraffreddamento, comporterà una migliore o peggiore installazione. Gli amplificatori montati in aree che inibiscono il raffreddamento e/o che sono assicurati al veicolo in modo improprio, possono rappresentare un pericolo per la sicurezza!

Integrità dell’installazione: atoparlanti
Gli altoparlanti devono essere montati con modalità ed in posizioni tali da garantire la durata del componente, l’affidabilità del sistema e un prestazione acustica appropriata. L’intero sistema degli altoparlanti deve essere ben fissato alle rispettive superfici di montaggio (tali superfici possono essere il pannello della portiera, pianale, involucri degli altoparlanti, ecc.), mostrare superfici rinforzate o alloggiamenti ben eseguiti, usare i corretti hardware di montaggio, essere posizionato in punti del veicolo sicuri e logici e presentare griglia appropriata o le misure protettive adatte all’installazione specifica.

Integrità dell’installazione: altri dispositivi
Il fissaggio deve esse effettuato in modo tale da migliorare la durata dei componenti, l’affidabilità del sistema e gli interventi di sostituzione e manutenzione. Includiamo preamplificatori, equalizzatori, crossover elettronici e/o passivi e processori DSP, dispositivi per canale centrale, processori di “sound surround”, noise gate (filtri di riduzione del rumore), processori per la ricostruzione dei bassi, driver di linea e ogni altro dispositivi attraverso il quale passerà il segnale audio una volta uscito dall’unità sorgente prima di raggiungere l’altoparlante.

E QUESTO E’ SOLO IL 10% DI QUELLO CHE BISOGNEREBBE SAPERE E SAPER FARE PER POTER PARLARE DI CORRETTA INSTALLAZIONE. Ma credo che sia già abbastanza a farvi capire che non basta ricordarsi la legge di ohm o saper usare una chiave inglese… Installare è un’arte.

Annunci

Azioni

Information

One response

15 10 2012
adjustable computer monitor arm

Aw, this was a very nice post. Taking a few minutes and
actual effort to produce a really good article… but what can I say… I
put things off a whole lot and never seem to get anything done.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: