Impact HS6532.S – Alta Efficienza al lavoro

28 09 2007

Recentemente ho installato un sistema 2 vie separate della linea HS (versione con woofer da 165mm, magnete in ferrite) e devo dire che, per gli amanti del genere (sia chiaro), non va affatto male. Una cosa però è da premettere: il crossover è mostruosamente enorme, e in casa Impact si sono ben guardati dal fornirne le dimensioni, mentre ti mostrano soltanto una bella immagine come quella qui sopra facendoti credere che sia su per giù un 10x10cm, quando in realtà è grosso quasi il doppio! Ricordiamoci, quindi, che l’installabilità ne verrà gioco forza a risentire, dato che in portiera sarà difficile trovargli alloggiamento (ergo, filtro in abitacolo e doppia linea da cablare fino all’interno del pannello).

Vediamo intanto le caratteristiche tecniche del kit a due vie HS6532.S:

6,5” (165 mm) sistema di altoparlanti a 2 vie
Risposta in frequenza: 100 ÷ 22.000 Hz
Tenuta in potenza (RMS/picco): 100/200 W
Woofer: HS 6532
Tweeter: NT 125 (25mm cupola in titanio)
Crossover con doppio passa-alto a 150 e 5000 Hz con livello settabile del tweeter: 0/-3/-6 dB.
Griglie e Hardware di montaggio inclusi

Fs: 63.9 Hz
Sensibilità: 90.8 dB/1W/1m
Qms: 9.81
Qes: 0.47
Qts: 0.45
Vas: 14 L
Re: 3.2 ohm
L (1Khz): 0.28 mH
Cms: 500
Mms: 12.4 gr
BxL: 5.84 Tm
Sd: 141 cmq
Xmax: 2.5mm

Detto ciò passiamo all’ascolto (o a quello che può essere). Pensiamo solo al fatto che questo kit è stato installato anteriormente e che, nel fronte posteriore, ho “dovuto” alloggiare, su richiesta del cliente, un 2 vie composto da Woofer Focal Utopia, tweeter Res Detector, crossover progettato ed eseguito dal sottoscritto con componenti Intertechnik. E già qui… Ma non divaghiamo (quando vorrà ascoltare bene si siederà dietro, a guidare). La vettura in questione era un’Audi A3 del 2004, il modello attuale, per capirci, la quale presenta un alloggiamento del woofer abbastanza basso (installato su anello in plastica e senza insonorizzare alcunchè), mentre il tweeter è stato alloggiato alla base del montante. Entrambe i driver “vedono” davanti a loro la rispettiva griglia in plastica di serie.

Questo efficientissimo anteriore così composto risulta ovviamente particolarmente dominante nei confronti del due vie posteriore: a pari gain di uno stesso finale 4 canali Audison “old school”, già a volume “8” di un sintomonitor Alpine (quindi “33” di totale) il Focal e il Res sembra non siano più nemmeno collegati, tanta è l’attenuazione indiretta che ricevono dall’Impact. Ma poco male, dobbiamo fare casino, giusto? E quindi facciamolo! Tolta la misera discesa in frequenza, bloccata dal filtro a 150 Hz (scordatevi la mediobassa piena ed articolata), l’insieme nel suo complesso risulta, oserei dire, una vera e propria onda d’urto. Sotto questo aspetto Impact ha proprio lavorato bene, un due vie del genere è quasi indicato per piccoli concerti all’aperto…

La mediobassa abbiamo già detto chè è completamente assente, ed è giusto così, dato che quello che chiamiamo woofer in realtà è un puro e semplice midrange, e più in giù di così non potrà di certo andare;
La gamma media è veramente veloce, limpida e liscia; forse fin troppo, al punto di risultare quasi fredda (ma del resto da un medio da 16 non potevamo di certo aspettarci del calore);
La gamma alta secondo me non è altezza della media, il tweeter è sì veloce e volendo vedere anche abbastanza accurato timbricamente, se non per il fatto che quando inizi ad alzare i volumi tenda a mostrare senza troppi fronzoli la sua natura metallica. Attenuandolo di -6dB viene completamente ingoiato dal mid-woofer associato, mentre a -3dB le cose si riallineano un pochino, ma a fatica, e si nota in vari passaggi che comunque non riesce a stargli dietro.

In conclusione direi che si tratta di un kit “impatto” nel vero senso della parola. Scordatevi dettaglio, calore e armoniosità, ma preparatevi ad un fronte in grado di trapanarvi il cervello.

Annunci

Azioni

Information

2 responses

23 07 2009
floriano

ciao io ne ho 3 a sportello di hs in una clio 2 serie nn ho crossover e ne ho rotte a decina di queste casse!!sara quello??sono collegate ad hc 250.2 sempre impact..

7 07 2010
Damiano

Salve,da questa recensione leggo per quanto riguarda il crossover di questo kit,che ha la possibilità di attenuazione per il tweeter da 0 a -6db,il problema è che non ho capito come funzioni questa attenuazione visto che ho in possesso il suddetto kit ma dai crossover non vedo la più pallida regolazione per il tweeter oltre agli ingressi e le uscite per woofer e tweeter???

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: