Siamo davvero capaci?

14 03 2008

Qualsiasi appassionato di riproduzione Hi-Fi, e sottolineo qualsiasi, si ritrova prima o poi a dover fare i conti con il dilemma della propria vita: quale apparecchio risolve i miei problemi? Quale dispositivo è in grado di saper dare quel valore aggiunto di cui ho bisogno? La scelta è sempre piuttosto ardua, coinvolge numerosi elementi, sopratutto se il sistema che possediamo mostra già delle doti di un certo livello. Appena acquistata l’auto risolviamo oggettivamente in fretta, basta un due vie veloce in predisposizione, sub in cassa e finale quattro canali per notare un miglioramento netto e tutt’altro che latente. Ma quando la situazione è più complicata si corre il rischio che quel tal componente per il quale crediamo sia lecito investire giochi l’intera filosofia logica dell’impianto. Purtroppo dobbiamo fare i conti con i costi e non tutti possiamo permetterci di sviluppare due o tre progetti diversi, metterli in pratica e poi decidere. Leggi il seguito di questo post »

Annunci




Regolatore di tensione

30 11 2007

Arrivato da Phonocar un nuovo prodotto molto interessante: con questo dispositivo sarà finalmente possibile alimentare gli amplificatori del nostro sistema di riproduzione con una tensione di ben 16 Volt.

Regolatore di tensione da 12 V a 16 V
Display di monitorizzazione tensioni di ingresso, uscita e temperatura del dissipatore
Potenza massima sistema di amplificazione: 1300 W rms @ 14,4 V dichiarati dal costruttore





AGU o AFC? Quale fusibile è meglio?

19 10 2007

Forse lo sapete già tutti, ma forse no. Comunque sia vi è una bella differenza tra le due tipologie di protezioni non riarmabili: dovete sapere che il classico fusibile a vetro non è un corpo unico… Certo, c’è il vetro… Ma al di là di quello, i due colletti e il conduttore centrale sono SALDATI insieme, non provengono da un unico stampaggio (anche perchè se no il vetro come glielo mettevano???).
Leggi il seguito di questo post »





Installare la batteria

19 10 2007

Se decidete di acquistare un accumulatore Northstar potreste rilevare qualche difficoltà nell’installazione.
La dimensione ridotta e la mancanza dello zoccolo, possono essere un problema, in certe vetture. Alcuni veicoli non hanno una chiusura superiore con staffe metalliche del vano batteria e utilizzano ancora il “classico” fissaggio alla base. Come fare?

Vediamo oggi la metodologia per sviluppare tutto ciò che occorre per montare correttamente e in tutta sicurezza la nostra batteria, che sia essa nel cofano o nel baule.

Ammettiamo, solo per semplicità grafica, di dover lavorare sul primo dei due fondi del nostro impianto di riproduzione, una cosa tipo questa:
Leggi il seguito di questo post »





Fiera Montichiari 12-13/10/2007

17 10 2007

Alla fiera dell’est… Si sono viste tante cose belle e tante cose brutte. L’affluenza è comunque stata soddisfacente, al di là del fatto che i padiglioni più gremiti fossero quelli del tuning e delle auto da concerto all’aperto, come sempre accade, piuttosto che quello più “silenzioso” dove si poteva ascoltare senza le cuffie da carpentiere e dove avevamo lo stand anche noi.

Ecco qualche immagine della rinnovata gamma di prodotti Hss Fidelity presentata alla kermesse bresciana:


Preamplificatore valvolare DMT4 e relativo alimentatore
Leggi il seguito di questo post »





Il limite dei multicanale

27 09 2007

Personalmente ho sempre avuto qualche riserva a riguardo degli amplificatori multicanale, in particolare verso i 5, 6, 7, 8 canali, evoluzioni esoteriche di “must” del recente passato. Un singolo componente è ovviamente molto “comodo”: a livello installazione, ad esempio, una volta trovato un bell’angolo in cui alloggiarlo, mi basterà cablare una bella linea elettrica di alimentazione, senza dover preoccuparmi di distributori vari, fusibiliere in ogni dove, cavi che penzolano e ruzzolano, e via dicendo.
Leggi il seguito di questo post »





Northstar NSB75 VS Optima Yellow5.5

13 09 2007

Quale batteria per il car-audio, che si tratti di Hi-Fi, SPL o SoundOut? Abbiamo fatto questa prova con due modelli della stessa fascia delle due migliori marche al mondo di accumulatori, la Northstar NSB75 e la Optima Yellow Top 5.5 e ciò che segue è quanto abbiamo rilevato.

Sappiamo tutti quale sia l’importanza di una batteria “come si deve”, sopratutto quando occorre rapida erogazione e velocità di ricarica, ovvero, quanto sia importante che l’accumulatore si adatti e risponda prontamente ai veloci transienti di consumo, sia in ambito Hi-fi che, a maggior ragione, in impianti da SPL e SoundOut. Due solo le migliori indiscusse aziende sul mercato nel campo della progettazione e sviluppo di batterie specifiche “Car-Audio”: la Northstar e la Optima Batteries. Vediamo di confrontarle ed eleggere la “regina degli accumulatori”.
Leggi il seguito di questo post »