Siamo davvero capaci?

14 03 2008

Qualsiasi appassionato di riproduzione Hi-Fi, e sottolineo qualsiasi, si ritrova prima o poi a dover fare i conti con il dilemma della propria vita: quale apparecchio risolve i miei problemi? Quale dispositivo è in grado di saper dare quel valore aggiunto di cui ho bisogno? La scelta è sempre piuttosto ardua, coinvolge numerosi elementi, sopratutto se il sistema che possediamo mostra già delle doti di un certo livello. Appena acquistata l’auto risolviamo oggettivamente in fretta, basta un due vie veloce in predisposizione, sub in cassa e finale quattro canali per notare un miglioramento netto e tutt’altro che latente. Ma quando la situazione è più complicata si corre il rischio che quel tal componente per il quale crediamo sia lecito investire giochi l’intera filosofia logica dell’impianto. Purtroppo dobbiamo fare i conti con i costi e non tutti possiamo permetterci di sviluppare due o tre progetti diversi, metterli in pratica e poi decidere. Leggi il seguito di questo post »





Rockford Fosgate 3Sixty.2 (OEM)

28 11 2007

L’avevamo già introdotto parlando degli adattatori di segnale, o convertitori di linea, dedicati all’integrazione OEM. Oggi approfondiamo le caratteristiche dichiarate dal costruttore.

Il prodotto definitivo?

Non lo sappiamo, quello che sappiamo è che un dispositivo di questo calibro è in grado di aggirare tutte le problematiche relative alle elettroniche di intrattenimento che le case costruttrici di automobili installano di serie e non solo.
Il costo è appropriato, il 3Sixty.2 mostra un ottimo rapporto qualità/prezzo, e in più tante e tante funzioni in grado sia di correggere le carenze del sistema di serie che di esaltare quelle del vostro impianto aftermarket.
Leggi il seguito di questo post »





ODR, F#1 o EntryLevel

25 10 2007

Ovviamento c’è il trucco… Oggi volevo fare un quadro della situazione a riguardo delle sorgenti. Nei vari articoli di questo blog trovate spesso (e troverete) riferimenti ad autoradio strepitose, come la F#1 Status o la Pioneer ODR e a convertitori e preamplificatori esterni; e li abbiamo sempre anche spiegati per bene, pregi, difetti, logiche di progettazione ecc.ecc.. Ma com’è che ci si può chiraire le idee su tutti questi prodotti messi sul mercato? Qual’è l’approccio logico corretto per non far confusione ed avere il quadro completo su come spendere i propri soldi?

Innanzitutto riprendiamo brevemente cosa si intende per fonte, scomponendo tutti i vari pezzetti che la costituiscono:

1. Ottica
2. Meccanica
3. Conversione D/A
4. Preamplificazione
5. Filtraggio
6. Allineamento temporale
7. Equalizzazione
8. Driver di linea
9. Uscita RCA (Pre-out)

Le filosofie di pensiero sono sostanzialmente due, mi limiterò a presentarne pregi e difetti, lasciando a voi la possibilità di giudizio.
Leggi il seguito di questo post »





Catalogo Audiocontrol

11 10 2007

Oggi presentiamo la gamma di prodotti Audiocontrol, azienda sempre all’avanguardia in fatto di equalizzatori, crossover attivi, preamplificatori e processori DSP digitali.
Prodruttrici anche del famosissomo SA-3055/190, analizzatore di spettro professionale, usato in tutto il mondo nelle principali competizioni SoundQuality e SPL.

Ma vediamo nel dettaglio quali dispositivi sono disponibili ad oggi, in Italia:
Leggi il seguito di questo post »





L’allineamento temporale

2 10 2007

Voglio dedicare un piccolo approfondimento all’importanza di un buon allineamento temporale. Cominciamo con il dire che senza l’analisi di questo parametro il nostro impianto NON SARA’ MAI D’ALTA FEDELTA’ (l’imperativo è d’obbligo). Non è importante il modo che utilizzerete per ritardare gli altoparlanti, la cosa importante è che lo facciate. Questo è uno dei grossi capi saldi a cui non possiamo venir meno, o i 10.000€ spesi per i componenti non saranno serviti ad un bel niente.

IL PRESUPPOSTO
Questo concetto è piuttosto ruvido da capire, poichè normalmente non ci si fa caso.
Se qualcuno di voi possiede un buon sistema di diffusione Home, si sarà accorto come la posizione d’ascolto (la poltrona su cui sedete) risulti esattamente a metà strada sia dal canale di sinistra che dal canale di destra, come in questo esempio:
Leggi il seguito di questo post »





Alpine F#1 Status: DVI-9990R su PXI-H990

18 09 2007

Eccoci al secondo appuntamento riguardante la prova su strada di questa fantastica sorgente. Dopo aver visto come si comporta, nella versione “base” (in questo articolo) vediamo cosa esca dal magico cilindro se anzichè un convertitore di quelli “super” come il DAI-C990, colleghiamo alla DVI-9990R il suo processore DSP PXI-H990. Leggi il seguito di questo post »





Alpine F#1 Status

18 09 2007

Sorgente – Convertitore D/A – Processore DSP Hi-end
Alpine DVI-9990R

Decantare questa sorgente è inutile, tentare di redarne un’introduzione appropriata credo sia praticamente impossibile, rischieremmo comunque di sminuirla. Quindi, bando alle ciance e passiamo direttamente alle caratteristiche. Troverete poi anche la prova ufficiale della sorgente in questione, così sarà possibile esaminare le differenze tra quanto misurato e quanto dichiarato. Leggi il seguito di questo post »